Seguici sui Social

Attualità

Uomo scomparso a Canale Monterano arrestato, madre 90enne trovata morta

Pubblicato

il

Uomo scomparso a Canale Monterano arrestato, madre 90enne trovata morta

Un uomo che era sparito insieme alla sua madre di 90 anni a Canale Monterano è stato arrestato dai carabinieri e condotto nel carcere di Civitavecchia. Sua madre, identificata come G.N., è stata trovata morta. Entrambi erano residenti nel Viterbese. Questo accaduto, raccontato da Fanpage.it, ha sconvolto la comunità vicino a Roma. Madre e figlio vivevano insieme a Carraiola, dove la signora era affettuosamente conosciuta come Pina, una donna di buon cuore.

L’uomo rintracciato, R.D., è stato condotto in caserma per interrogatorio. Ad iniziare le indagini è stato il fratello dell’uomo che non era più in grado di contattare né lui né la madre. Ci teniamo a ricordare ai lettori che l’individuo arrestato è considerato innocente fino a prova contraria, al momento non si conosce la dinamica precisa degli avvenimenti. I dettagli non sono stati divulgati dagli investigatori, che continuano le indagini. Queste sono coordinate dalla Procura di Civitavecchia, coinvolgendo carabinieri della Compagnia di Bracciano e Ronciglione, oltre al Nucleo operativo di Viterbo.

Sia Pina che R.D. erano introvabili da giorni, la loro scomparsa è stata segnalata da un altro figlio della donna. Incapace di raggiungerli, ha chiamato ai carabinieri. Preoccupato, ha atteso per giorni i risultati delle ricerche, come tutti nella comunità di Canale Monterano hanno sperato fino all’ultimo che madre e figlio stessero bene.

Le indagini sono state condotte con la massima riservatezza, senza rivelare alcuna informazione che potrebbe compromettere il procedimento. In situazioni così delicate, la principale preoccupazione è la sicurezza delle persone coinvolte. R.D. aveva presunto di aver portato la madre in una clinica nel Viterbese, ma ciò si è dimostrato non veritiero. Gli investigatori sono stati allertati dal fatto che l’individuo fosse introvabile al telefono. La dinamica precisa degli eventi rimane ancora sconosciuta, tutte le ipotesi sono al momento considerate.

Fonte

Pubblicità
Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA