🟥 ULTIME NEWS

🟥 ULTIME NEWS

Il Parlamento Europeo approva la legge sul Copyright

Il Parlamento Europeo approva la legge sul Copyright, queste le reazioni dei vari politici italiani.

Il Parlamento Europeo approva la legge sul Copyright, 438 voti a favore, 226 contro e 39 astensioni. Questa la reazione di Antonio Tajani, il presidente dell’Europarlamento: “La direttiva sul diritto d’autore è una vittoria per tutti i cittadini. Oggi il Parlamento europeo ha scelto di difendere la cultura e la creatività europea e italiana, mettendo fine al far-west digitale. Ha vinto l’Europa della cultura e della creatività contro l’oligopolio dei giganti del web”. Adinolfi del M5S non ci sta e attacca: ” Una pagina nera per la democrazia e la libertà dei cittadini. Con la scusa della riforma del copyright, il Parlamento europeo ha di fatto legalizzato la censura preventiva. Il testo approvato oggi dall’aula di Strasburgo contiene l’odiosa link tax e filtri ai contenuti pubblicati dagli utenti. E’ vergognoso! Ha vinto il partito del bavaglio”.


“Nel testo della direttiva viene specificato che il caricamento di contenuti su enciclopedie online che non hanno fini commerciali, come Wikipedia, o su piattaforme per la condivisione di ‘software open source’, come GitHub, sarà automaticamente escluso dall’obbligo di rispettare le nuove regole sul copyright. Escluse anche le piccole e micro imprese del web”,riporta Repubblica.


SEGUI LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

ANZIANA TRAVOLTA IN VIALE JONIO >>> LEGGI QUI



LEGGI ANCHE

ULTIME NOTIZIE