NOVITÀ ATAC – 600 autisti diventano anche controllori. Ecco le novità

Novità Atac, i dipendenti hanno inviato 3600 richieste per diventare conducenti e controllori. Al momento sono stati accettati 600 autisti che diventeranno controllori/agenti di polizia amministrativa

Novità Atac – Nella giornata di ieri, è arrivato il cambio di nomina per 600 dipendenti. Ora non avranno più solo la qualifica di autista ma anche di agente di polizia amministrativa. Dopo numerose richiesta da parte dei dipendenti, la Regione, ha deciso di introdurre questa nuova direttiva. Sono stati molti i casi di criminalità sugli autobus in questo periodo. Atti di vandalismo ma non solo, molti i casi in cui l’autista veniva picchiato. Da ora in poi, gli autisti avranno la libertà di fermare i vandali all’interno del mezzo. Non c’è solo questa come novità, infatti ora gli autisti, avranno la libertà di fare la multa a chi non sarà in possesso del biglietto.

Ecco un altro cambiamento effettuato giorni fa per i mezzi che ha reso nota l’Atac: “La nomina ad agente di polizia amministrativa è infatti un efficace strumento dissuasivo per gli atti di violenza fisica o verbale contro i conducenti. Sempre in attuazione del piano sicurezza, Atac ha anche avviato gli interventi per dotare ulteriori 70 autobus di cabine rinforzate, che si sommano ai 730 bus che già dispongono di tali protezioni. Undici di queste 70 vetture sono già in circolazione. Atac ricorda che tutti i bus sono inoltre dotati di allarme silenzioso collegato direttamente con la centrale operativa e che su circa 500 bus sono presenti telecamere a bordo”.

SEGUICI SU FACEBOOK

A SANTA MARINELLA ESPLODE UNA VILLETTA

ULTIME NOTIZIE

LEGGI ANCHE