ROMA Metro A — Operatrice Atac aggredita in stazione

ROMA Metro A — Intorno alle 15.20 del pomeriggio odierno, un’addetta Atac è stata aggredita da un 32enne italiano di origini capoverdiane dopo aver chiesto di favorire il biglietto

ROMA Metro A — Intorno alle 15.20 del pomeriggio odierno, un’addetta Atac è stata aggredita da un 32enne italiano di origini capoverdiane dopo aver chiesto di favorire il biglietto. Teatro dell’accaduto la stazione metro Baldo degli Ubaldi, lì dove l’uomo, alla richiesta dell’operatrice ha scavalcato i tornelli dirigendosi verso il treno. L’addetta ha inseguito il passeggero abusivo fino in banchina finendo per essere spintonata e cadere in terra. A quel punto l’immediata richiesta di aiuto e i soccorsi prestati da un macchinista.

Stando alle ultime notizie, l’aggressore sarebbe poi stato fermato da un carabiniere in borghese in seguito a una colluttazione. “Atac sicurezza zero. La richiesta di equipaggiare il personale con manganelli è inizialmente nata con una provocazione, ma alla luce di questi episodi qui non se ne può più” ha chiosato Claudio De Francesco, segretario Faisa Sicel. 

CADE DALLO SCOOTER, MUORE 46ENNE 

SEGUICI SU FACEBOOK 

 

 

 

ULTIME NOTIZIE

LEGGI ANCHE