ROMA Tenta suicidio gettandosi nel Tevere. Salvata una 40enne

Sommozzatori al lavoro lungo il Tevere

ROMA Tenta suicidio gettandosi nel Tevere. 40enne salvata dal reparto fluviale della Polizia di Stato.

ROMA Tenta suicidio gettandosi nel Tevere. Fortunatamente due agenti del Reparto Fluviale della Polizia di Stato si sono prontamente gettati in acqua e hanno salvato una donna di 40 anni. Il fatto è accaduto poco dopo le 13 di questa mattina all’altezza di Ponte Principe Amedeo di Savoia. La donna si era gettata nel fiume invece all’altezza di Piazza della Rovere. La 40enne, n stato confusionale, è stata identificata accompagnata all’ospedale Santo Spirito dall’ambulanza del 118. Gli agenti sono invece stati portati all‘ospedale Fatebenefratelli per effettuare la profilassi di rito. Ancora da accertare le cause del gesto.

INTANTO SALVINI ATTACCA LA SINDACA RAGGI>>>LEGGI QUI



ULTIME NOTIZIE

LEGGI ANCHE