AEROPORTO CIAMPINO Codacons: “Indennizzi ai viaggiatori per ovviare ai disagi”

AEROPORTO CIAMPINO Codacons — Tutti i voli sono stati sospesi a causa del ritrovamento di un ordigno bellico. A questo proposito è intervenuto il presidente dell’associazione Carlo Rienzi

AEROPORTO CIAMPINO Codacons — Le parole del presidente Carlo Rienzi: “In seguito ai disagi scaturiti dalla situazione, tutti i passeggeri dovranno essere rimborsati. Oltretutto deve essere loro garantita una concreta rete di informazioni in merito allo stato dei voli. In caso di ritardi o di cancellazione dei collegamenti aerei, in favore dei viaggiatori deve essere disposto il rimborso del biglietto e un equo risarcimento per i danni subiti. È inconcepibile infatti che siano gli utenti a pagare il prezzo dei disagi. Sebbene si tratti di cause di forza maggiore, il peso non può ricadere sui viaggiatori, ragion per cui chiediamo alle compagnie aeree di rispettare i loro diritti. Il Codacons è disposizione dei passeggeri per offrire assistenza e supporto legale”.

CHIEVO ROMA DI FRANCESCO 

SEGUICI SU FACEBOOK

 

Ti potrebbe interessare