Nicki Minaj annulla il concerto in Arabia Saudita

Nicki Minaj annulla il concerto in Arabia Saudita
Nicki Minaj annulla il concerto in Arabia Saudita

Nicki Minaj annulla il concerto in Arabia Saudita per i diritti civili

Nicki Minaj annulla il concerto in Arabia Saudita – La rapper, dopo la richiesta dell’Human Rights Foundtion di non esibirsi in Arabia Saudita, ha deciso di accettare e annullare il concerto. Nicki Minaj, avrebbe dovuto cantare il 18 giugno al Jeddah World Fest in Arabia Saudita. Ha deciso di cancellare l’esibizione per via delle violazione dei diritti civili in Arabia Saudita, dove sono criminalizzate le relazioni omosessuali e in alcuni luoghi pubblici uomini e donne devono stare separati.

La cantante, ha chiesto alcuni documenti per capire meglio la situazione, ecco le sue parole: “Dopo un’attenta riflessione e dopo essermi documentata meglio ha deciso di annullare il concerto perché è importante sottolineare con chiarezza il mio supporto ai diritti delle donne, alla comunità lgbt e alla libertà di espressione”. La risposta degli Human Rights è arrivata subito tramite Twitter per ringraziare la cantante: “Milioni di persone nel mondo sono ispirate dalla tua devozione alla causa dei diritti umani”.

SEGUICI SU FACEBOOK

SITUAZIONE LAZIO, TRA MILINKOVIC E RADU

Ti potrebbe interessare