Studenti di colore insultati, autista bus chiama la polizia

ROMA Ha preso di mira due studenti francesi di colore in gita con la scolaresca e gli ha urlato: “Negri di merda, scimmie, tornatevene al paese vostro”.

L’aggressione razzista si è verificata su un bus della linea 916 in partenza da piazza Venezia. “A inveire contro i due giovani studenti, apostrofandoli con frasi razziste, è stato un uomo italiano di mezza età”, riferiscono dall’Atac. Non si sa da cosa sia nata la discussione ma, probabilmente, secondo le testimonianze raccolte dalla polizia, si tratta di futili motivi. La lite è stata sedata dagli agenti quando il conducente ha fermato il bus davanti all’ospedale Santo Spirito.

Quando l’autista si è reso conto che ogni tentativo di tranquillizzare la situazione stava risultando vano ha chiamato la centrale richiedendo l’intervento delle forze dell’ordine. “Ringraziamo il nostro autista – prosegue Atac – che attirato dalle grida dell’uomo è intervenuto tempestivamente in difesa dei passeggeri a bordo del bus”. L’uomo è stato identificato dalla polizia.

LASCIA UN ‘LIKE’ ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

SORA – RISSA TRA VIGILANTES E ROM AL CENTRO COMMERCIALE

DIVENTA UN NOSTRO FOLLOWER ANCHE SU TWITTER

Ti potrebbe interessare