Rissa tra rom e vigilantes al centro commerciale

FROSINONE Rissa tra rom e una guardia giurata al centro commerciale ‘La Selva’ a Sora. Una discussione tra un vigilantes e una donna di origine nomade è degenerata.

Poliziotti e carabinieri intervenuti per placare la discussione sono rimasti feriti. Alla fine il bilancio è di otto arresti. In manette con le accuse di rissa e violenza a pubblico ufficiale cinque cittadini rom, tra cui tre donne, una guardia giurata e due parenti di quest’ultima, tutti di Sora. I problemi sono iniziati quando un vigilantes ha avvicinato una donna rom. I due hanno iniziato a parlare ma i toni si sono subito alzati. Sembra che in passato i rom avessero creato problemi nel centro commerciale. La donna avrebbe preso una sedia di plastica e l’avrebbe tirata alla guardia giurata.

A quel punto sono intervenuti due parenti della guardia, che si trovavano nelle vicinanze, altre due donne di etnia rom e i compagni di quest’ultime. Una rissa furibonda svoltasi in due riprese. Scattato l’allarme sul posto sono intervenuti agenti del locale commissariato e carabinieri. Non è stato semplice riportare l’ordine. Per dividere i contendenti due carabinieri e due poliziotti sono rimasti leggermente feriti. Ancora da chiarire la ragione che ha portato alla nascita della discussione, visto che al momento non risulta nessun tentativo di furto da parte dei nomadi. “Faremo degli approfondimenti”, assicurano dal commissariato.

LASCIA UN ‘LIKE’ ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

PICCHIA LO ZIO DELL’AMANTE DELLA MOGLIE E DA’ FUOCO ALLA CASA

DIVENTA UN NOSTRO FOLLOWER ANCHE SU TWITTER

Ti potrebbe interessare