AGGUATO AL PARCO, MORTO DIABOLIK

AGGIORNAMENTI: secondo la prima ricostruzione, un uomo intorno alle ore 19.00 si è avvicinato a Fabrizio Piscitelli, ovvero Diabolik, sparandogli un colpo all’altezza dell’orecchio. Il tifoso è morto sul colpo. Il tutto è accaduto a Via Lemonia 273, nel parco degli Acquedotti. Un passante ha poi avvisato la Polizia. Le indagini verranno affidate anche alla Direzione Distrettuale Antimafia.

Il tifoso della Lazio, Diabolik, è stato ucciso in un agguato pochissimi minuti fa. Uno sparo alla testa ha messo fine alla sua vita. Si ipotizza un regolamento di conti per droga. Sul posto la Polizia sta indagando. Il tutto è avvenuto nella periferia di Roma.

Ti potrebbe interessare