fbpx
Seguici sui Social

Ultime Notizie

Uomo maltratta moglie e figlia e poi inveisce contro la polizia

Pubblicato

in

Polizia in azione a Roma


Uomo maltratta moglie e figlia – Un 50enne straniero, picchiava la moglie e la figlia dopo aver bevuto, inveisce e prova a colpire i polizietti

Uomo maltratta moglie e figlia – La figlia sedicenne della coppia, dopo l’ennesime botte ricevute dal padre, ha deciso di chiamare la Polizia di Stato per chiedere aiuto: “correte! Mio padre sta picchiando me e mia madre e non è la prima volta!” le sue parole alla risposta. Così è stata mandata subito una pattuglia del Commissariato Casilino all’indirizzo fornito.

Quando gli agenti hanno bussato, ad aprire la porta è stata una donna in lacrime ed in forte stato di agitazione; sul divano letto un uomo seduto. Avendo sentito i poliziotti, da una camera è uscita la figlia che ha chiesto loro aiuto affermando di non farcela più a sopportare le continue botte e vessazioni nei confronti suoi, della sorella e della madre, da parte del padre. La moglie di B.C., romeno di 50 anni, ha dichiarato di essere sposata da 25 anni e che da sempre il marito, quando si ubriacava, la minacciava di morte e la picchiava su qualsiasi parte del corpo, persino durante le due gravidanze.

Nel pomeriggio l’uomo se l’era presa prima con la coniuge, torcendole il braccio sinistro e spintonandola contro il muro e poi con la sedicenne, intervenuta per difendere la madre.

Viste le ferite delle donne, gli uomini in divisa hanno chiamato il 118 che, subito intervenuto, le ha portate in ospedale per le cure. A quel punto gli agenti hanno invitato il 50enne a seguirli in commissariato e lui si è scagliato anche contro di loro, non riuscendo però a colpirli, e gli ha urlato di non avere paura di nessuno: bloccato ed arrestato, B.C. è stato condotto, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, nel carcere di Regina Coeli. Madre e figlia hanno avuto, rispettivamente, 8 giorni di prognosi per contusione del braccio sinistro con ecchimosi e 5 giorni per trauma al volto e al braccio sinistro.

SEGUICI SU FACEBOOK

FESTIVAL LA THUILE BLUES

Continua a leggere
Pubblicità

Ultime Notizie

Roma e dintorni, allarme maltempo

Pubblicato

in

Di



Bombe d’acqua e allagamenti hanno caratterizzato oggi diverse località nei dintorni di Roma

La giornata di oggi, 21 settembre, segna l’inizio della stagione autunnale. E il clima si è immediatamente adeguato. Dal primo pomeriggio di oggi infatti le squadre dei Vigili del Fuoco del Comando di Roma sono all’opera per prestare soccorso. Una bomba d’acqua si è abbattuta sulla zona dei Castelli Romani e su quella circostante Tivoli. Molte le chiamate ricevute dalla Sala Operativa che ha inviato anche dei nuclei speciali (Saf e sommozzatori) per assistere i residenti in seguito alle molteplici richieste di intervento per allagamenti. Nel comune di Palestrina invece, la squadra dei Vigili del Fuoco locale, il personale del nucleo Saf e successivamente il Capoturno Provinciale sono dovuti intervenire in seguito allo straripamento di un canale. Le acque hanno raggiunto ed allagato i piani a livello stradale di una villetta, ubicata a poche centinaia di metri da un corso d’acqua. L’abitazione si trova in località Carchitti, all’altezza del civico 16 di via Cervino. Dopo l’intervento dei soccorritori si è deciso in via cautelativa di far allontanare le due persone che vi abitano.

Continua a leggere

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?