Seguici sui Social

Cronaca

ROMA Lieto fine per un ‘pelosetto’ sul GRA

Pubblicato

il

ROMA Lieto fine per un ‘pelosetto’ sul GRA.

ROMA Lieto fine per un ‘pelosetto’ sul GRA. Il protagonista di questa vicenda si chiama Pelè ed è un cane di razza maremmana. A salvarlo da morte certa, ieri mattina, intorno alle sette, sul grande raccordo anulare, una pattuglia della Polizia Stradale.

Allontanatosi da casa, stava vagando di corsa impaurito e smarrito sulla carreggiata. Oltretutto, in quel momento, la visibilità era notevolmente ridotta a causa di un forte temporale. Con la sua condotta, quindi, Pelè stava mettendo a serio rischio non solo la propria incolumità ma anche quella degli altri automobilisti.

Fortunatamente, a risolvere la vicenda nel migliore dei modi sono intervenuti due agenti di passaggio, che hanno notato il cane e subito attuato tutte le procedure di sicurezza. In questo modo hanno evitato che la situazione prendesse una piega tragica. Fatto salire all’interno dell’auto di Polizia, Pelè è stato trasportato presso l’area di servizio Ardeatina, dove è stato tranquillizzato e rifocillato. Grazie alla targhetta identificativa, gli agenti sono poi risaliti al proprietario, che ha riportato il cucciolone nella sua casa, tra i suoi affetti.

INTANTO NUOVO DRAMMA DELLA GELOSIA A ROMA

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA