Nonno molesto, ci provò con la badante. A 87 anni va in galera

Nel 2012 molestò una ragazza che lavorava nella sua abitazione come collaboratrice domestica ora per l’anziano, un 87enne, si sono aperte le porte del carcere. I carabinieri della stazione di Vetralla hanno eseguito un ordine di arresto in carcere nei confronti di un pensionato, emesso dalla Procura Generale della Corte di Appello di Roma. L’uomo è stato portato nel carcere di Viterbo per espiare la pena detentiva di tre anni e sei mesi. Secondo quanto si è appreso, la vittima delle molestie è una ragazza bielorussa che all’epoca dei fatti era poco più che maggiorenne.

Ti potrebbe interessare