ROMA TBM Allacci abusivi ad acqua e luce: arresti e denunce

ROMA TBM Allacci abusivi ad acqua e luce: arresti e denunce.

ROMA TBM Allacci abusivi ad acqua e luce. A scoprirli, durante alcuni controlli nel quartiere, i Carabinieri della Compagnia di Frascati, con la collaborazione della Polizia Locale di Roma Capitale, dei tecnici ATER Roma e ACEA ATO 2. Il bilancio conta 3 persone arrestate e altre 12 denunciate per allacci abusivi alle rete elettrica e idrica.

Un’attività antidroga ha permesso invece di scoprire, in largo Ferruccio Mengaroni, un romano di 24 anni in possesso di diverse dosi di stupefacente. Nullafacente e con precedenti, è stato sorpreso dai Carabinieri in borghese mentre con fare sospetto si aggirava nei pressi di una nota piazza di spaccio. Perquisito personalmente, i militari gli hanno trovato addosso 10 dosi di eroina, 4 dosi di cocaina e 280 euro in contanti.

In manette sono finiti anche altri due romani, di 45 e 47 anni, poi tradotti in carcere per esservi custoditi cautelarmente. Come accertato dai Carabinieri durante numerosi controlli, i due, già sottoposti agli arresti domiciliari, hanno infatti ripetutamente violato la misura.

Sono stati inoltre ripetuti, ad opera dei Carabinieri della Stazione di Roma Tor Bella Monaca, insieme agli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale e del personale tecnico dell’Acea e dell’Ater, controlli negli stabili ai civici 30 e 50 di via Santa Rita da Cascia. Qui sono state riscontrate decine di allacci abusivi, sia alla rete elettrica che a quella idrica, costati la denuncia a piede libero a 12 persone con l’accusa di furto aggravato.

INTANTO DI MAIO CONVOCA L’AMBASCIATORE TURCO

Ti potrebbe interessare