fbpx
Seguici sui Social

Primo Piano

ROMA Serata di stelle per il ‘Bambin Gesù’

Pubblicato

in



ROMA Il direttore di Rai1 Teresa De Santis, la presidente del Bambin Gesù Mariella Enoc e Amadeus, annunciano una grande serata di stelle. L’evento, condotto dallo stesso Amadeus, si terrà nell’Aula Paolo VI in Vaticano (sala Nervi) mercoledì 20 novembre e sarà trasmesso in diretta sulla rete ammiraglia.

Serata di stelle per il ‘Bambin Gesù’. Le parole di Amadeus: “Passare del tempo al Bambin Gesù è un grande arricchimento umano. Ho appreso molto. Sono contento che il direttore De Santis abbia pensato a me per questo evento. Ho conosciuto la presidente Enoc, una donna dalla grande umanità, ben voluta da tutto il personale e dai bambini dell’Ospedale”.

Un charity show con celebrities (tutti presenti a titolo gratuito) della musica. Presenti alla serata Allevi, Alessandra Amoroso, Arbore, Benjie e Fede, Elodie, Irama, Mahmood, Noemi, Francesco Renga, Rovazzi, The Kolors e i comici Ficarra e Picone. Alla serata anche personaggi del mondo del calcio: il CT Roberto Mancini, Alessandro Florenzi, Ciro Immobile e Javier Zanetti. Parole, musica e una raccolta fondi destinata a sostenere il progetto dell’Istituto dei tumori e dei trapianti dell’Ospedale Pediatrico. La presidente del Bambin Gesû Mariella Enoc ha sottolineato: “Si racconta questo ospedale e il grande impegno che tutti ci mettono per le cure dei piccoli”.

SEGUICI SU TWITTER

ROMA – VANDALI SPACCANO IL VETRO DI UN AUTOBUS

Primo Piano

CORONAVIRUS LAZIO – Il bollettino del 23 settembre

Pubblicato

in



CORONAVIRUS LAZIO – Questo pomeriggio la Regione ha diramato il bollettino medico odierno relativo ai contagi da Covid-19

CORONAVIRUS LAZIO – Le parole dell’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato: “Su oltre 9 mila tamponi effettuati, nella giornata odierna si registrano 195 casi, di questi 135 sono a Roma, e tre decessi. Mantenere alta l’attenzione, ci attendiamo lieve incremento RT, ma sotto il Valore 1. Dal 24 settembre saranno distribuite le prime 400 mila dosi del vaccino antinfluenzale alle Asl. L’obiettivo è quello di vaccinare 2,4 milioni di cittadini. Attivo presso l’ospedale Sant’Eugenio il nuovo drive-in pediatrico nella fascia di età compresa tra 0-6 anni in collegamento con l’ospedale pediatrico Bambino Gesù punto di riferimento per tutte le attività pediatriche (accesso presso il centro prelievi da viale Rhodesia). Attivo anche il drive-in presso l’IRCCS Santa Lucia (Asl Roma 2 – ingresso da via Ardeatina 354) con l’obiettivo di incrementare la sicurezza e l’inclusione delle persone con disabilità. Nella Asl Roma 1 sono 55 i casi nelle ultime 24h e di questi cinque sono di rientro, tre con link dalla Sardegna, uno dalla Francia e uno dalla Romania. Ventotto sono i casi con link familiare o contatto di un caso già noto e isolato. Nella Asl Roma 2 sono 49 i casi nelle ultime 24h e tra questi tre sono i casi con link alla comunità del Perù. Sei sono i contatti di casi già noti e isolati e dieci individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Nella Asl Roma 3 sono 31 i casi nelle ultime 24h e si tratta di undici casi di rientro, uno con link dalla Sardegna, due dalla Romania, uno dalla Rep. Ceca, uno dalla Spagna, due dalla Campania e quattro con link alla comunità del Perù. Quattordici sono i contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 4 sono 6 i casi nelle ultime 24h e si tratta di contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 5 sono 19 i casi nelle ultime 24h e si tratta di due casi individuati in fase di pre-ricovero e quindici sono i contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 6 sono 20 i casi nelle ultime 24h e si tratta di diciotto contatti di casi già noti e isolati. Nelle province si registrano 15 casi e nessun decesso nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono quattro i casi e si tratta di un caso di rientro dalla Romania e un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl di Frosinone si registra un caso. Nella Asl di Rieti si registrano sei casi e si tratta di tre casi con link ad un cluster noto e isolato e un caso di rientro dalla Romania. Nella Asl di Viterbo si registrano quattro casi e si tratta di contatti di casi già noti e isolati.

Continua a leggere

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?