Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Eventi


PUBBLICITA

CAPODANNO Grande attesa per la Festa di Roma 2020: le info

CAPODANNO Grande attesa per la Festa di Roma 2020: tutte le info per accedervi.

CAPODANNO Grande attesa per la Festa di Roma 2020. Manca ormai pochissimo all’evento, in programma il 31 dicembre dalle ore 21.00 al Circo Massimo. L’accesso del pubblico sarà possibile attraverso cinque entrate pedonali: viale Aventino angolo via dei Cerchi, viale Aventino angolo via del Circo Massimo, via delle Terme Deciane, via della Greca e via dei Cerchi angolo via San Teodoro. L’ingresso all’area è gratuito e consentito fino al limite massimo previsto dal nuovo dispositivo di sicurezza.

I disabili, provvisti di documentazione attestante l’invalidità, stazioneranno in un’apposita area al Belvedere Romolo e Remo su via del Circo Massimo, fino ad esaurimento dei posti disponibili. Per accedere si dovrà provenire da via delle Terme Deciane. Per gli accompagnatori sarà invece previsto un parcheggio auto, fino ad esaurimento dei posti disponibili, presso l’antistante piazzale Ugo La Malfa.

Lo spettacolo si svilupperà su tre palchi distribuiti ai due lati opposti e al centro del Circo Massimo, sui quali si alterneranno numerosi artisti. In questo modo sarà possibile godere della serata da ogni punto dell’area, anche grazie a 12 schermi che trasmetteranno in diretta le esibizioni.

La Jazz Village Roma, che ha vinto l’avviso pubblico emanato da Zètema Progetto Cultura per la selezione di proposte per l’organizzazione e la gestione di attività di ristoro in occasione della manifestazione, si occuperà delle aree food & beverage. L’attività avverrà in collaborazione con Mela Eventi ed il suo format TTS FOOD (Typical Truck Street Food). Venti Street Chef proporranno al pubblico punti ristoro con il meglio dello street food italiano, dalle ore 20 del 31 dicembre nell’area del Circo Massimo e per l’intera giornata del 1 gennaio nei vari luoghi della Festa.

Per raggiungere l’area del Circo Massimo si consiglia di usare la metropolitana con fermata Circo Massimo. La notte di Capodanno saranno aperte fino alle ore 2.30 (ora delle ultime partenze dal capolinea) le linee metro A-B/B1-C, le ferrovie regionali Roma-Lido e la tratta urbana della linea Roma – Viterbo. Presso la ferrovia Termini-Centocelle le ultime partenze saranno invece alle ore 21.30 con partenza da Termini e alle 21.03 con partenza da Centocelle.

Dalle ore 2.30 alle ore 8.00 si potrà poi usufruire delle linee bus notturne che seguono i percorsi di metro e ferrovie: nMA (Battistini-Anagnina), sul percorso della linea A della metropolitana; nMB (Laurentina-Rebibbia) sul percorso della linea B della metropolitana; nMB1 (Termini-Conca d’Oro) sul percorso della linea B/B1 della metropolitana; nMC (San Giovanni-Pantano) sul percorso della linea C della metropolitana; nME (piazza Venezia-stazione Colombo) sul percorso della ferrovia regionale Roma-Lido. Le corse della rete di superficie diurna Atac e Roma Tpl termineranno invece alle ore 21.00, tranne che per le linee bus e tram H, 128, 170, 200, 280, 301, 336, 544, 766, 881, 905, 913 e MA13. Per queste ultime il servizio sarà prolungato sino alle 2.30 di notte.

Il 1 gennaio il servizio sull’intera rete inizierà alle ore 8.00 con l’orario dei giorni festivi. Per la ferrovia regionale Roma Lido: prima e ultima corsa da Piramide alle ore 8.00 e alle ore 23.30, prima e ultima corsa da Colombo alle ore 7.45 e alle 23.30. Per la ferrovia regionale Termini Centocelle: prima e ultima corsa da Termini alle ore 8.00 e alle ore 23.00, prima e ultima corsa da Centocelle alle ore 8.03 e alle ore 22.33. Per la tratta urbana della ferrovia regionale Roma Viterbo: prima e ultima corsa da Flaminio alle ore 8.20 e alle ore 21.40, prima e ultima corsa da Montebello alle ore 8.48 e alle ore 22.08.
Per tutte le info consultare il sito www.muoversiaroma.it.

L’accesso agli eventi della Festa del 1 gennaio, sempre ad ingresso gratuito, sarà possibile da Piazza dell’Emporio, Ponte Palatino, via della Greca, via dei Cerchi, via Petroselli, Isola Tiberina e Lungotevere de’ Cenci. Si consiglia di spostarsi in metro (fermate Piramide e Circo Massimo) e con il tram 8.

Promossa da Roma Capitale, la Festa di Roma 2020 è realizzata con la collaborazione del Tavolo tecnico per la produzione culturale contemporanea coordinato dal Dipartimento Attività Culturali. Di quest’ultimo fanno parte: l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, l’Associazione Teatro di Roma, l’Azienda Speciale Palaexpo, la Casa del Cinema, la Fondazione Cinema per Roma, la Fondazione Musica per Roma, la Fondazione Romaeuropa, la Fondazione Teatro dell’Opera, l’Istituzione Biblioteche di Roma e il coordinamento organizzativo di Zètema Progetto Cultura. Quest’anno la regia e il coordinamento artistico della manifestazione sono a cura di Fabrizio Arcuri, Claudia Sorace e Francesca Macrì.

INTANTO NUOVA ONDATA DI ARRESTI PER DROGA A TBM

Ti potrebbe interessare

Italia

Roma città più sporca del mondo: l'ultimo giudizio severissimo sulla Capitale proveniente dall'Inghilterra

Calcio

Dopo 3 giornate, Roma capolista con Napoli e Milan. Tracollo Lazio a San Siro

Politica

Rifiuti Zingaretti commissaria Roma. Ma è scontro con la sindaca Virginia Raggi

Cronaca

Prodotti scaduti nel supermercato: un ingente frode in commercio scoperta e sventata