ROMA Rapina supermarket e tenta di ferire il direttore: georgiano nei guai

ROMA Rapina supermarket e tenta di ferire il direttore: georgiano nei guai.

ROMA Rapina supermarket e tenta di ferire il direttore. Per questo, i Carabinieri della Stazione di Roma Tor Tre Teste hanno arrestato un 23enne, cittadino georgiano, senza fissa dimora e con precedenti. L’accusa a suo carico è di rapina impropria. L’episodio è avvenuto lo scorso pomeriggio, quando il giovane, entrato in un supermercato nel quartiere, ha prelevato dall’espositore 14 bottiglie di whisky, nascondendole in uno zaino.

Poi, per facilitarsi la fuga, ha lanciato una delle bottiglie verso il direttore del negozio che lo aveva scoperto.

L’azione del malvivente è stata però notata dai Carabinieri in transito lungo la via. I militari, immediatamente intervenuti, lo hanno bloccato.

Dopo essersi accertati dello stato di salute della vittima, che era riuscito ad evitare la bottiglia lanciata, i Carabinieri hanno ammanettato il 23enne. Il giovane è stataìo portato in caserma, dove è stato trattenuto in attesa del rito direttissimo.

La refurtiva, del valore di circa 150 euro, è stata recuperata e riconsegnata al negozio.

INTANTO ANNUNCIO CHOC DEL LEADER ROMANO DELLE SARDINE

Ti potrebbe interessare