Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Ultime Notizie Roma


PUBBLICITA

Immobili – Case di proprietà per 3 italiani su 4 ma valore in calo

Ecco i dati del report biennale realizzato dall’Agenzia delle Entrate e dal Dipartimento delle Finanze in collaborazione con Sogei in merito al patrimonio immobiliare italiano.

Immobili – Case di proprietà per 3 italiani su 4 ma valore in calo. Pubblicato il report biennale realizzato dall’Agenzia delle Entrate e dal Dipartimento delle Finanze in collaborazione con Sogei in merito al patrimonio immobiliare italiano. “Gli immobili in Italia” rivela che 3 italiani su 4 vivono in case di proprietà, ma il valore di queste ultime sarebbe in calo.

Il 75,2% delle famiglie, tre su quattro, risiede in una casa di proprietà. Nel 2016 la superficie media di un’abitazione risulta pari a 117 m2 e il suo valore medio di circa 162 mila euro (1.385 €/m2). Le abitazioni possedute da persone fisiche hanno un valore complessivo, includendo anche le relative pertinenze, di 5.526 miliardi di euro, mentre il valore complessivo del patrimonio abitativo supera i 6.000 miliardi.

Sono alcuni dei dati contenuti nella settima edizione di ‘Gli Immobili in Italia’, la pubblicazione biennale che fotografa il patrimonio immobiliare italiano realizzata dall’Agenzia delle Entrate e dal Dipartimento delle Finanze del Ministero dell’Economia in collaborazione con il partner tecnologico Sogei.

Il volume, che quest’anno analizza i dati relativi al 2016, offre un quadro della ricchezza, dei redditi, degli utilizzi e dei valori imponibili degli immobili attraverso l’elaborazione di diverse fonti informative, tra cui il Catasto Edilizio Urbano e le quotazioni dell’Osservatorio del Mercato Immobiliare, le dichiarazioni dei redditi, le banche dati dei versamenti delle Imposte sugli Immobili (IMU, TASI) e i dati del registro.

Quasi il 60% dei 57 milioni di immobili di proprietà di persone fisiche in Italia è utilizzato come abitazione principale o pertinenza. Secondo i dati indicati dai contribuenti nelle dichiarazioni dei redditi, circa il 34,2% degli immobili, pari a 19,5 milioni di unità, sono abitazioni principali, a cui si somma un ulteriore 23,3% relativo alle pertinenze (cantine, soffitte, box o posti auto), circa 13,3 milioni di unità.

Ipotizzando che a ogni abitazione principale corrisponda un nucleo familiare, risulta che il 75,2% delle famiglie risiede in abitazioni di proprietà. Gli immobili dati in locazione sono circa 6 milioni (10%), mentre 6,2 milioni (11%) sono quelli lasciati a disposizione. Infine, ammontano a circa 1,2 milioni, poco più del 2% del totale, gli immobili concessi in uso gratuito a familiari o ad altri comproprietari.

Per quanto riguarda la distribuzione per aree territoriali, al Sud sono utilizzate come abitazione principale il 53,5% del totale delle abitazioni delle persone fisiche, al Nord e al Centro la quota è più elevata, rispettivamente del 56,8% e 58,5%.

SEGUICI SU FACEBOOK

Ti potrebbe interessare

Primo Piano

Agenzia delle Entrate: false email sui rimborsi del Fisco. L’Agenzia delle Entrate ha ricevuto diverse segnalazioni relative a email di phishing che notificano ai...

Coronavirus

CORONAVIRUS Chiusi gli sportelli dell’Agenzia delle Entrate-Riscossione. Restano attivi i servizi web e il call center h24. A causa del coronavirus chiusi gli sportelli...

Primo Piano

Il direttore dell’Agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini, ha deciso di bloccare l’invio di 3 milioni di cartelle esattoriali. Una misura di sostegno al...

Primo Piano

Ancora voci di scandalo in Vaticano. Questa volta si tratta delle modalità con cui viene gestito l’Obolo di San Pietro. Le donazioni che i...