fbpx
Seguici sui Social

Pubblicità

Cronaca

Taglia braccialetto elettronico per eludere i domiciliari e risulta evasa da dicembre

Pubblicato

in

Il Questore di Roma


Una 19enne di etnia rom, residente nel campo nomadi di via di Salone a Roma, dove stava scontando la sua pena ai domiciliari, ha tagliato il braccialetto elettronico risultando così evasa dallo scorso 2 dicembre.
Nella serata di ieri, gli agenti del commissariato Casilino Nuovo l’hanno rintracciata mentre era in compagnia di un uomo, all’interno di un’autovettura parcheggiata di fronte l’abitazione dove era ristretta, in via di Salone, nei pressi del campo nomadi. La donna è stata tradotta presso il carcere di Rebibbia.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità