fbpx
Seguici sui Social

Pubblicità

Eventi

L’invisibilità non è un superpotere — In mostra foto e radiografie per dire no alla violenza sulle donne

Pubblicato

in



Nella giornata di domani al WeGil, l’hub culturale della Regione Lazio situato nel cuore di Trastevere, si inaugura L’invisibilità non è un superpotere. Fino al 6 febbraio, a ingresso libero (tutti i giorni dalla 10 alle 19), verranno messe in mostra 10 fotografie e 10 radiografie che raccontano il mondo di dolore e silenzio in cui vivono le donne vittime di violenza. L’esposizione, di Fondazione Pangea e Reama Network, è patrocinata dalla Regione Lazio e organizzata da LAZIOcrea in collaborazione con la Fondazione stessa, promotrice di Reama, la rete per l’Empowerment e l’auto mutuo aiuto per le donne vittime di violenza. L’invisibilità non è un superpotere nasce infatti dall’esperienza ventennale di Fondazione Pangea, che ha incontrato migliaia di donne in tutto il mondo, e dall’incontro tra la Dr.ssa Maria Grazia Vantadori, chirurga nonché referente CASD – Centro Ascolto Soccorso Donna dell’Ospedale San Carlo e componente della rete Reama, e la fotografa Marzia Bianchi, collaboratrice di Pangea – Reama.

Pubblicità

“La violenza sulle donne è una ferita enorme che riguarda tutte e tutti. Per cancellarla serve una grande mobilitazione civile e culturale. Questo è il senso della mostra. Mi auguro che di fronte alle immagini esposte tutti possano comprendere quanto sia grave volgere lo sguardo dall’altra parte. Rompere l’indifferenza e il silenzio è il primo indispensabile passo per superare questa problematica. Il valore di questa iniziativa consiste anche nel mostrare che le donne non sono sole: ci sono realtà e istituzioni che lavorano con impegno e passione, ogni giorno, per dare risposte alle vittime di violenza. La sfida è non riaccendere i riflettori solo dopo l’ennesimo reato, ma creare una solida rete di protezione e, tutti insieme, incidere davvero sul tessuto sociale e sulle radici culturali della violenza di genere”. Così il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.

Continua a leggere
Pubblicità