fbpx
Seguici sui Social

Pubblicità

Roma e dintorni

Traffico illecito di rifiuti: in manette 5 imprenditori

Pubblicato

in



Traffico illecito di rifiuti: in manette 5 imprenditori.

Pubblicità

Traffico illecito di rifiuti. I quali venivano sversati abusivamente in una cava. Questo il reato che questa mattina ha fatto scattare le manette ai polsi di cinque persone per ordine della Procura Distrettuale Antimafia di Roma. Gli arrestati sono imprenditori residenti a Ferentino e accusati di gravi reati ambientali. Ad accertarlo le indagini dei Carabinieri Forestali, coordinati dai magistrati capitolini Minisci ed Affinito. Un lavoro che ha portato il Gip del tribunale di Roma, Mattioli, a dare il via libera all’esecuzione delle misure cautelari. Per 2 degli arrestati è stato disposto il trasferimento in carcere, mentre per gli altri 3 gli arresti domiciliari

Gli indagati sono accusati di traffico illecito di rifiuti, smaltimento illecito di rifiuti, gestione di discarica abusiva e combustione illecita di rifiuti. Secondo quanto scoperto dai Carabinieri Forestali, gestivano una enorme discarica abusiva di rifiuti sia pericolosi che non pericolosi, ubicata presso una cava. Qui smaltivano materiale proveniente in particolare dal settore edilizio. La cava è stata dunque sottoposta a sequestro, insieme a 29 mezzi di trasporto. 

INTANTO CINA DA RECORD NELLA COSTRUZIONE DI ARMI

Continua a leggere
Pubblicità