Arrestata a Roma donna ricercata per uxoricidio

Arrestata a Roma una donna di nazionalità statunitense ricercata in tutto il mondo per aver ucciso il marito insieme a due complici nel 2002.

Arrestata a Roma donna statunitense ricercata per uxoricidio. Era ricercata in tutto il mondo dal 2018 perché accusata di aver ucciso, insieme ad altri 2 complici, il marito nello loro casa nel Michigan. Nella notte scorsa, la sala operativa della Questura di Roma, ha inviato un equipaggio della Polizia di Stato presso un albergo di lusso nella zona di nord ovest della capitale perché una persona lì registrata risultava ricercata. Gli agenti hanno trovato la cittadina statunitense di 59 anni che viaggiava insieme al figlio adolescente. I successivi accertamenti hanno stabilito che la donna dal 2018 era ricercata per aver commesso nel 2002, insieme a 2 complici, l’omicidio del marito. Il corpo dell’uomo era stato dato alla fiamme subito dopo il delitto e solo 13 anni dopo gli investigatori avevano identificato della vittima. La donna era dapprima fuggita dagli USA per andare in Pakistan, e a quel punto è stato emesso un mandato di cattura, inserito a livello mondiale. I Servizi Sociali del Comune di Roma hanno preso in carico il figlio adolescente.

INTANTO BRIGNANO CONQUISTA ROMA>>>LEGGI QUI

LASCIA UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER

Ti potrebbe interessare