fbpx
Seguici sui Social

Spettacoli e TV

La villa di Alberto Sordi diventerà un museo

Pubblicato

in



Pubblicità

A seguito dell’elevato numero di prenotazioni per la mostra dedicata ad Alberto Sordi che si terrà dal 7 marzo al 29 giugno nella villa romana dell’attore, per l’occasione aperta al pubblico per la prima volta, è giunta la notizia che la casa diventerà un museo.

Come riferito da Il Messaggero, i 37 parenti, “aspiranti eredi che avevano impugnato il testamento di Aurelia, sorella di Alberto, hanno perso la causa. La sentenza del tribunale di Roma da il via libera all’operazione”.

La villa venne destinata alla “Fondazione Museo Alberto Sordi”, della quale è presidente Italo Ormanni, presidente onorario Walter Veltroni e vicepresidente Giambattista Faralli.

SEGUICI SU FACEBOOK

Continua a leggere
Pubblicità