Seguici sui Social
PUBBLICITA


Eventi

CASTEL DI TORA La ‘Festa del Polentone’

Avatar

Pubblicato

il

PUBBLICITA


Si tiene a la ‘Festa del Polentone’. Piatto che sarà servito in piazza, rigorosamente al coperto in una tenso struttura con romantica vista lago.

La ‘Festa del Polentone’ di Castel di Tora segna da sempre l’inizio della Quaresima. Domenica 1 marzo, dalle ore 12.00, inizierà la distribuzione dell’atteso piatto condito con sugo di pesce e non solo. Aringa, tonno, baccalà e alici sono alcuni degli ingredienti che, mischiati alla carne, formano un prelibato ‘sugo di magro’ che accompagna questo cibo tipico della tradizione contadina ricco di storia e sapori. Piatto che la Pro Loco, facendo infatti parte dell’Associazione Nazionale dei Polentari, offre ormai da anni anche oltre i confini regionali.

Il paese riserva gradite sorprese anche agli amanti della cultura. Classificato come ‘uno dei borghi più belli d’Italia’ domina dall’alto lo splendido Lago del Turano. I suoi stretti vicoli conducono a piccole curatissime piazze sulle quali si affacciano delle caratteristiche cantine scavate nella roccia. Le antiche mura e le torrette di avvistamento sono diventate dei piccoli appartamenti abitati. È d’obbligo una visita al Palazzo Scuderini e alla torre esagonale dell’XI secolo. Il mercatino di prodotti tipici locali che dal fondo del paese condurrà fino al suo centro storico allieterà la passeggiata per raggiungere il caldo piatto di .

SEGUICI SU TWITTER

Continua a leggere
Pubblicità

Centro Storico

FANNO LA FESTA DI HALLOWEEN IN UN ALBERGO DEL CENTRO STORICO, MULTE E SANZONI

Avatar

Pubblicato

il

festa di halloween dentro albergo del centro storico


Una vigilanza specifica  è stata svolta nella notte appena trascorsa per possibili assembramenti e comportamenti poco responsabili in occasione della festa popolare di Halloween. Nel corso delle attività di controllo, gli agenti sono intervenuti in un albergo, in pieno Centro Storico, dove erano in corso i festeggiamenti  di Halloween. Tutto regolare in apparenza: pernottamento comprensivo di  cena per i clienti, ma all’interno gli operanti hanno rilevato diverse violazioni delle disposizioni per il contenimento del contagio,  dal mancato distanziamento tra i tavoli,  alla presenza di un numero eccessivo di persone allo stesso tavolo. Circa 80 le persone presenti. Oltre alle sanzioni previste, scattata  la diffida per il titolare,  che ha provveduto al ripristino dello  stato dei luoghi posizionando regolarmente i  tavoli e la distanza interpersonale tra gli avventori.

Continua a leggere

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA