CORONAVIRUS Italiani intasano Whatsapp, Zuckerberg preoccupato

In quarantena causa Coronavirus, gli italiani si affidano ai social per comunicare con i loro cari, soprattutto Whatsapp. Zuckerberg preoccupato

Il fondatore di facebook, Zuckerberg, ha lanciato l’allarme: “Gli italiani in questo epriodo stanno utilizzando troppo Whatsapp e i nostri sistemi sono a rischio. Dobbiamo fare qualche cosa per non farli crollare“. Il problema si era verificato anche con Facebook, ma c’è sttao il potenziamento dei sistemi. Il traffico di chiamate e di messaggi nel Bel Paese è più che raddoppiato in questo periodo di quarantena, addirittura più alto del giorno di capodanno, con ritmi molto più sostenuti. Per questo motivo i tecnici di Whatsapp sono stati chiamati a recarsi ugualmente in ufficio, a differenza dei loro colleghi Facebook, che lavorano da casa. Italia, paese social.

LA UEFA ANNULLA LE FINALI DI CHAMPIONS LEAGUE ED EUROPA LEAGUE

Ti potrebbe interessare