fbpx
Seguici sui Social

Pubblicità

Cronaca

ROMA 20enne uccide la madre a coltellate

Pubblicato

in



ROMA Un terribile fatto di cronaca la scorsa notte alla periferia della Capitale. Un 20enne ha ucciso la propria madre a colpi di coltello.

ROMA Un 20enne la scorsa notte alla periferia della Capitale ha ucciso la madre colpendola ripetutamente al collo con un coltello e decapitandola al culmine di una violenta lite. Il terribile misfatto è avvenuto in via James Joyce in zona Laurentino 38. Il ragazzo si è poi avventato contro la sorella 15enne. La giovane, lievemente ferita, è riuscita a rifugiarsi dai vicini di casa e ha dato l’allarme al 112. I Carabinieri della compagnia Roma Eur si stanno occupando delle immagini ed hanno provveduto a fermare ed arrestare il ragazzo. All’arrivo dei militari il ragazzo era in casa con i vestiti sporchi di sangue. La porta era chiusa dall’interno. i Carabinieri hanno anche ritrovato e sequestrato il coltello usato per il delitto. Sono in corso accertamenti per chiarire se il ragazzo abbia problemi psichici e se sia in cura.

Pubblicità

INTANTO RAFFICA DI DENUNCE DELLA POLIZIA LOCALE>>>LEGGI EUI

Continua a leggere
Pubblicità