SS LAZIO Inzaghi: “Tre punti con il Cagliari per arrivare in Champions”

Alla vigilia della gara dell’Olimpico con il Cagliari l’allenatore della Lazio, Simone Inzaghi, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio.

Le parole di Inzaghi: “Quella con il Cagliari è la mia duecentesima gara sulla panchina della Lazio. Dopo quattro anni è un traguardo importante, ne sono orgoglioso. Ci manca ancora la certezza matematica per la Champions. Dobbiamo conquistarla contro gli isolani anche se non sarà semplice. Nella partita d’andata conquistammo una grande vittoria. A Cagliari però ora c’è Zenga. È un ottimo allenatore, lo stimo molto. Ha dovuto affrontare diversi problemi che ora stanno superando, dovremo essere bravi. Vedremo se riusciremo a recuperare qualche giocatore ma ciò che conterà è la prestazione della squadra. Siamo consapevoli del momento che stiamo attraversando. Siamo in una situazione d’emergenza e Cataldi ne è stato un esempio. Si è infortunato a Bergamo. Non avrebbe dovuto giocare nessuna di queste partite ma si è reso sempre disponibile perché sapeva che avevamo assenze importanti. È stato fondamentale per noi”.

AMA SOTTO INCHIESTA: ORA ANCHE LO SCANDALO BENZINA