TORRE ANGELA Aggredisce e rapina connazionale: nigeriano nei guai

TORRE ANGELA Aggredisce e rapina connazionale: nigeriano nei guai.

TORRE ANGELA Aggredisce e rapina connazionale. La vittima, un 49enne nato in Nigeria ma da tempo residente a Roma, è stata avvicinata con un pretesto in via del Torraccio. Il rapinatore lo ha prima violentemente strattonato, poi gli ha sottratto il portafogli e le chiavi di un’auto. Quest’ultima non era di proprietà del 49enne: si trattava infatti di un veicolo di servizio della Comunità presieduta dall’uomo. Il quale ha immediatamente segnalato l’episodio al 112, che ha fatto intervenire i Carabinieri della Stazione Tor Vergata. Giunti in pochi minuti sul posto, i militari hanno bloccato il ladro, un 43enne anch’egli nigeriano, incensurato, proveniente da Isola Capo Rizzuto (KR). Recuperata anche la refurtiva, subito restituita alla vittima. Che nell’aggressione ha riportato lievi lesioni a una spalla: trasportato al Policlinico Tor Vergata, guarirà in tre giorni. Il rapinatore è stato invece trattenuto in caserma e a breve sarà giudicato per direttissima.