CORONAVIRUS LAZIO, segnali importanti nonostante i casi di rientro

albino ruberti

Coronavirus Lazio: ecco le parole dell’Assessore alla Sanità della Regione D’Amato che ha commentato i dati odierni di positività al virus.

“Su circa 13 mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 156 casi di questi 71 sono a Roma e zero decessi. Si conferma una prevalenza dei casi di rientro (circa 55%) e con link dalla Sardegna (circa 40%).
Cala il numero dei positivi e l’incidenza e questo è un segnale importante. Il modello Lazio negli aeroporti di Roma è servito ad individuare 171 positivi asintomatici con grande soddisfazione dei viaggiatori. Continuano al Porto di Civitavecchia i test rapidi volontari e gratuiti, incremento del 30% negli ultimi giorni”. Così l’assessore Alessio D’Amato al termine della odierna videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19.