Seguici sui Social

Cucina

Il Consorzio Frascati DOC entra nel CdA di Valoritalia

Pubblicato

in



Il Consorzio di Tutela Denominazione Vini Frascati entra nel board di Valoritalia, tra i massimi enti certificatori del vino a livello nazionale ed europeo

Il Consorzio di Tutela Denominazione Vini Frascati entra nel Consiglio di Amministrazione di Valoritalia, tra i massimi enti certificatori del vino a livello italiano ed europeo, con un suo rappresentante. Si tratta di Massimo Leone Zandotti, la cui notizia ufficiale della nomina è arrivata ieri, giovedì 15 ottobre 2020, che riceve un incarico prestigioso, per la prima volta assegnato ad un rappresentante del Consorzio Frascati. “La nomina di un nostro rappresentante nel board di Valoritalia offre l’opportunità di essere presenti nel più importante ente di certificazione italiano e ci rende particolarmente soddisfatti del risultato, ottenuto dopo un attento lavoro di pubbliche relazioni, segno evidente dell’operatività del Consorzio riconosciuta ormai a livello nazionale – dichiara il Presidente Felice Gasperini – Questo ci deve spingere a operare in maniera sempre più coordinata con tutte le istituzioni, per valorizzare i nostri vini, consapevoli che possiamo ottenere grandi risultati e ottimi riconoscimenti”.
“Un sistema di certificazione eseguito in modo corretto è lo strumento attraverso il quale il vino prodotto risulta più competitivo sui mercati nazionale e internazionali – dichiara il Sindaco di Frascati Roberto Mastrosanti – Mi congratulo pertanto con il Presidente Felice Gasperini e con Massimo Leone Zandotti per questo prestigioso incarico che da una parte certifica la stima crescente e l’attenzione per le nostre produzioni viti-vinicole, dall’altra spingerà a fare ancora meglio in futuro. Ringrazio anche il Delegato all’Agricoltura Basilio Ventura per il lavoro preparatorio funzionale alla presentazione della candidatura, condotto in sinergia con il Consorzio”.
Valoritalia è stata fondata nel 2009 per adeguarsi al sistema dei controlli disposto con la nuova OCM Vino, grazie alla collaborazione di due importanti realtà a livello internazionale: Federdoc e CSQA Certificazioni. Fin dalla costituzione Valoritalia si è posta l’ambizioso scopo di contribuire alla crescita del sistema vitivinicolo, per
garantire al consumatore la qualità e l’origine del vino attraverso il controllo di ogni fase della produzione, dal vigneto alla bottiglia. La tracciabilità si traduce in identità e offre alle aziende un valore aggiunto che differenzia le produzioni di qualità.

ROMA Zingaretti sul Mes

SEGUICI SU TWITTER

Continua a leggere
Pubblicità

Cucina

Tivoli, arriva il Tibur Street Food Festival

Pubblicato

in

Di



Appuntamento sabato 17 e domenica 18 ottobre per la prima edizione del Tibur Street Food Festival

Al via sabato 17 e domenica 18 ottobre la prima edizione del Tibur Street Food Festival, la kermesse enogastronomica dedicata alle eccellenze del cibo di strada del Lazio e delle regioni italiane. Per l’occasione il centro storico di Tivoli diventerà un evento diffuso a cielo aperto, dove tra i vicoli dell’antica città latina saranno a disposizione del pubblico oltre 40 postazioni che proporranno un’ampia selezione di cibi e bevande. Le principali attività enogastronomiche tiburtine e laziali, incontrano le più significative realtà dei food truck regionali da Nord a Sud. Dal tipico panino con la porchetta agli arrosticini abruzzesi, dalla puccia pugliese alla piadina romagnola, senza tralasciare birra, vino, bibite e cocktail. Le ricette della tradizione storica locale come il cuoppo romano polpette e coratella oppure l’intramontabile pasta all’amatriciana, sono accostati a proposte più curiose come le reginelle siciliane, l’hamburger di salsiccia finanche il sushi giapponese. Tra nove vie e sette piazze cittadine centinaia di piatti per tutti i gusti, dolci e salate, per pranzare, cenare o per uno spuntino veloce. Nei menù saranno disponibili anche alimenti per vegani, vegetariani, celiaci e kids. Nelle vie della città sarà possibile poi incontrare le postazioni musicali a dall’Accademia Beats Generation di Tivoli, decine di artisti di strada arricchiranno il festival con i suoni e i colori della festa. Le vie e le piazza coinvolte saranno: piazza Garibaldi, via della Missione, piazza Santa Croce, via Pietro Nenni, vicolo Fumasoni, via Due Giugno, via Trevio, piazza Sante Viola, piazza Plebiscito, via Palatina, vicolo dei Palatini, piazza Palatina, via dei Sosii, piazza dell’Erbe, via Ponte Gregoriano e piazza Rivarola. L’evento, ad ingresso libero,  si svolgerà nel rispetto di tutte le norme vigenti in fatto di sicurezza sanitaria e distanziamento, con il patrocino del Comune di Tivoli.

Porsche Sports Cup Suisse – Appuntamento a Misano

SEGUICI SU TWITTER

Continua a leggere

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA