Seguici sui Social
PUBBLICITA


Roma Sud

SCUOLA Al Municipio VII la protesta dei genitori: “Mensa scolastica scadente”

Avatar

Pubblicato

il

PUBBLICITA


La situazione della in Italia è sempre sotto la lente di ingrandimento. A , nel settimo Municipio, c’è un problema serio con la qualità della scolastica

Non solo problemi legati al Covid-19. Gli alunni di questa annata scolastica devono far fronte anche ai problemi dei loro istituti. Nel Municipio VII vi abbiamo già raccontato la protesta dei genitori sui problemi di assembramento e di orari in entrata e in uscita all’istituto Gianni Rodari (CLICCA QUI). Ora vi raccontiamo la situazione che riguarda la mensa scolastica delle scuole del suddetto Municipio. Come ci ha raccontato un genitore, portavoce della protesta e della richoesta di intervento delle istituzioni competenti, la mensa scolastica risulterebbe scadente. Dalla segnalazione ricevuta si parla di un bando caratterizzato con gara al ribasso, ovvero il vincitore è la ditta che ha offerto meno. I genitori lamentano così la bassa qualità del cibo e la poca quantità: “…un numero ampio di genitori si lamenta e si ritiene completamente insoddisfatto della qualità e della quantità dei pasti somministrati ai bambini della scuola primaria, oltre alla modalità e tempistica di tale somministrazione, di cui peraltro non ci è dato conoscere ufficialmente né il metodo applicato, ne tantomeno se questo venga rispettato…“. Inoltre viene sottolineato come i bambini escano affamati e senza l’apporto di calorie sufficienti per affrontare la giornata scolastica. Come sempre speriamo che venga fatta chiarezza sulla situazione per tutelare i bambini e i ragazzi di tutte le scuole del Municipio.

 

Continua a leggere
Pubblicità

Roma Sud

Piazza Ragusa, raccolta fondi per l’ultimo saluto ad Angelo (Saverio)

Avatar

Pubblicato

il

Di

Parrocchia Sant'Antonio e Annibale Maria


Una raccolta fondi ideata dai volontari della Parrocchia dei Santi Antonio e Annibale Maria per coprire i costi del funerale

, Piazza Ragusa. Nei giorni scorsi è venuto a mancare Angelo (meglio conosciuto come Saverio), una persona senza fissa dimora che da oltre 15 anni stava ogni giorno nei pressi della Conad di Via Taranto 210. In quello stesso punto lo scorso martedì è stato trovato morto; durante la notte a causa del coprifuoco nessuno lo ha visto e soccorso. Un gruppo di volontari della Parrocchia dei Santi Antonio e Annibale Maria di Roma si sta occupando di organizzare il suo funerale e di riportare la salma in Calabria, da dove Angelo proveniva. Il funerale sarà a spese del Comune ma non sono supportate tutti i costi, come i fiori, i manifesti e la vestizione, inoltre il costo del trasporto della salma in Calabria sarà interamente a carico dei benefattori. Per questo motivo è stata organizzata una raccolta fondi per supportare i costi non coperti, potete fare la vostra donazione attraverso questo link  oppure contattando uno dei volontari direttamente in parrocchia. Per verificare i dettagli dell’iniziativa è possibile visitare direttamente la Pagina Facebook della Parrocchia.

Continua a leggere

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA