Seguici sui Social
PUBBLICITA


Attualità

CORONAVIRUS Conte: “Rallentiamo il Covid. Nessuna volontà di penalizzare”

Avatar

Pubblicato

il

PUBBLICITA


CORONAVIRUS Conte – Nella giornata di oggi, il Presidente del Consiglio è tornato a parlare della situazione legata al Covid-19

CORONAVIRUS Conte: “Il Covid è un treno in corsa. Dobbiamo cercare di rallentarlo ulteriormente prima che ci venga addosso. Abbiamo adottato misure ferree ma è l’unica cosa da fare per tentare di uscire insieme da questa situazione. Natale? Non ho mai detto che potremo festeggiarlo normalmente, ma di certo sarebbe estremamente utile per l’economia del paese far ripartire i consumi sotto le feste. Non c’è nessuna volontà di penalizzare qualcuno. Il governo ha investito miliardi per la scuola, i trasporti, le università e i protocolli di sicurezza perfino nelle spiagge. Ma nonostante tutto la pandemia è arrivata e adesso dobbiamo adottare delle misure diversamente graduate per uscirne. Con queste misure che abbiamo introdotto, con questo piano che stiamo perseguendo, confidiamo che le restrizioni saranno limitate a qualche settimana“. Così il Premier nel corso del Food Festival de Il Corriere della Sera.

Continua a leggere
Pubblicità

Attualità

ROMA – Weekend all’insegna degli assembramenti: 30 attività sanzionate

Avatar

Pubblicato

il



Nel weekend a Roma si sono registrati numerosi episodi di assembramento, non solo nelle vie dello shopping ma anche in altre zone della città

Si è reso necessario l’intervento delle forze dell’ordine, che hanno provveduto a chiudere l’accesso per consentire ai presenti di allontanarsi. Gli episodi si sono verificati in particolare in piazza San Calisto, dove a metà novembre i carabinieri avevano chiuso un bar. Circa 30 le attività sanzionate ieri dalle forze dell’ordine a causa del mancato rispetto delle disposizioni anti-covid:  tra queste 10 minimarket. Diffide da parte della polizia locale, inoltre, nei confronti di quattro esercizi commerciali: tra questi un grande magazzino sull’Aurelia, per il quale è stata disposta la chiusura. Circa 350 le persone e i veicoli fermati dalla polizia locale tra venerdì e sabato nell’ambito dei controlli della circolazione oltre le 22. In questo senso, sono state riscontrate 5 irregolarità.

Continua a leggere

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA