Seguici sui Social

Coronavirus

Coronavirus, D’Amato: “Nel Lazio novembre conferma trend in rallentamento”

Avatar

Pubblicato

il

D'Amato
PUBBLICITA


D’Amato stila un confronto con i numeri delle scorse settimane: si evidenzia una diminuzione dei casi

Lazio. Notizie positive: dai numeri emerge che la corsa del virus sta leggermente rallentando. E’ qaunto emerge ala comunicazione fatta dall’assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato, che ha fornito i dati relativi all’odierno bollettino Coronavirus per la nostra regione. “Oggi su 26mila tamponi si registrano 2.260 positivi (+158), 69 i decessi (+11) mentre i guariti sono +1.253. Il rapporto tra i positivi e i tamponi è all’8%. La stima del valore RT rimane stabile sotto a 1 (0.8).
Se raffrontiamo questo giovedì con gli altri giovedì del mese di novembre si conferma un trend in rallentamento poiché giovedì 5 novembre i casi erano 2.735, il 12 novembre erano 2.686 e il 19 novembre 2.697. Dunque nel raffronto col primo giovedì del mese abbiamo 475 casi in meno. Bisogna comunque mantenere alta l’attenzione poiché la strada è ancora lunga e serve prudenza anche sul tema della riapertura delle scuole”, ha concluso D’Amato.


Coronavirus

TESTACCIO Festa di laurea in piazza in barba al Covid: 10 multati

Avatar

Pubblicato

il

TESTACCIO Festa di laurea in piazza in barba al Covid: 10 multati.

TESTACCIO Festa di laurea in piazza in barba al Covid. E’ questo solo uno degli episodi che hanno visto impegnati ieri sera gli uomini della Polizia locale capitolina. Gli agenti stanno intensificando i controlli a tutela della salute pubblica, intervenendo a più riprese per far rispettare le misure di contenimento dell’epidemia. Soltanto nella serata di ieri sono stati elevati oltre 30 verbali: i motivi, oltre alla trasgressione delle disposizioni anti contagio, anche il consumo in strada di alcolici.

Azioni si sono registrate in particolare nelle piazze San Callisto e Santa Maria in Trastevere: qui gli agenti hanno infatti sciolto alcuni assembramenti e isolato temporaneamente le aree. 20 i ragazzi fermati e sanzionati, cui non è bastato tentare di dileguarsi tra le vie del quartiere.

Interventi simili anche a San Lorenzo, in piazza dell’Immacolata e a Piazza Testaccio. Proprio in quest’ultima location, poco dopo le 19, è stato identificato un gruppo di persone che stava partecipando ad una festa di laurea all’aperto. Allertati, gli agenti hanno ravvisato anche il consumo di alcolici in strada. Circa 10 le sanzioni elevate.

I caschi bianchi proseguiranno ora i controlli secondo il piano di vigilanza a tutela della salute pubblica predisposto dal Comando Generale.

Continua a leggere

ARTICOLI PIU'LETTI DELLA SETTIMANA