Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma
vaccino-lazio

Primo Piano

L’assessore alla Sanità D’Amato: “Lazio zona rossa se i contagi non calano”


PUBBLICITA

Nella giornata di oggi, l’assessore regionale alla Sanità D’Amato ha parlato del rischio zona rossa nel Lazio in caso di mancato calo dei contagi

L’assessore regionale alla Sanità D’Amato: “In questa situazione di emergenza, l’auspicio è che nelle prossime due settimane si registri un calo dei contagi, una riduzione del valore Rt. In caso contrario avremo serie difficoltà e il Lazio rischierà seriamente di diventare zona rossa. Non bisogna proprio in questo momento abbassare la guardia. Rimane indispensabile raffreddare la curva dei contagi e mantenere il massimo rigore nei comportamenti. Rimane alta la pressione nella rete ospedaliera che sfiora quasi i 3 mila ricoveri COVID’. Nella Asl Roma 1 sono 442 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Quarantaquattro sono ricoveri. Si registrano nove decessi di 67, 67, 74, 76, 78, 84, 85, 88 e 91 anni con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 497 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Centottanta i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano tredici decessi di 51, 61, 70, 78, 78, 81, 83, 88, 88, 89, 89, 91 e 92 con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 300 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 58, 78 e 81 anni con patologie. Nella Asl Roma 4 sono 103 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sei decessi di 50, 80, 86, 87, 93 e 94 anni con patologie. Nella Asl Roma 5 sono 401 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl Roma 6 sono 101 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Dodici sono casi con link alla casa di riposo San Giuseppe a Montecompatri dove è in corso l’indagine epidemiologica. Si registrano cinque decessi di 57, 66, 75, 76 e 87 anni con patologie. Nelle province si registrano 842 casi e sono tredici i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 122 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sette decessi di 63, 64, 64, 82, 87, 89 e 91 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 305 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registra un decesso di 83 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 235 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due i decessi di 83 e 86 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 180 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi”.



Ti potrebbe interessare

Primo Piano

Roma investe nei trasporti: in arrivo sette nuove linee tranviarie. Roma investe nei trasporti. In arrivo per la Capitale sette linee tranviarie nuove di...

Cronaca

“Mio figlio non seppellito da due mesi”: botta e risposta Andrea Romano, Raggi e Ama. “Mio figlio non seppellito da due mesi”. A lanciare...

Ultime Notizie Roma

ROMA Rubava Pezzi Di Auto Smart E Volkswagen, aveva un vero deposito di pezzi da carrozzeria e pneumatici Finisce in manette un 24enne di...

Cronaca

Gravissimo episodio di violenza ai danni di una ragazzina disabile: si sono accanite in 3 su di lei E’ accaduto nei primi giorni di...