Primark apre nella Capitale: dall’inno della Roma alle lunghe file per entrare

L’apertura del primo store Primark nella Capitale ha creato non poche polemiche. Il negozio preso d’assalto dai romani con l’intermezzo dell’inno della Roma.

I romani non hanno saputo resistere alla tentazione e si sono riversati nel Centro Commerciale Maximo dove ieri si è svolta l’inaugurazione di Primark. Lo staff ha intonato l’inno della Roma e i clienti all’esterno dello store hanno cominciato a ballare e intonare il coro giallorosso. Nel frattempo si sono create lunghe code per entrare vista la tanta affluenza. In fila per gli acquisti per il Black Friday più di 200 persone che hanno atteso il turno in questo tempo di pandemia.