Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

FLASH NEWS - Operazione antimafia "Babylonia"
FLASH NEWS - Operazione antimafia "Babylonia"

Ultime Notizie Roma

FLASH NEWS – Operazione antimafia “Babylonia”: confiscati 300 milioni di euro

PUBBLICITA

FLASH NEWS – Operazione antimafia “Babylonia” – I carabinieri e la guardia di finanza hanno concluso l’operazione con 3 indagati

FLASH NEWS – Operazione antimafia “Babylonia” – Alle prime ore del mattino, i Carabinieri e i Finanzieri dei Comandi Provinciali di Roma hanno dato il via all’esecuzione del decreto per la confisca dei beni ai danni di V. Gaetano, S. Andrea e una terza persona. L’inizio delle indagini, soprannominate “BABYLONIA” risalgono al 2017 e sono state concluse a giugno dello stesso anno. A condurle, sono stati i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Roma, dove venne emessa l’ordinanza di custodia cautelare emessa a carico di 23 persone ritenute responsabili, a vario titolo, di appartenere a due distinte associazioni per delinquere finalizzate all’estorsione, usura, riciclaggio, impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita, fraudolento trasferimento di beni e valori. Dopo aver trovato le prove, i Carabinieri e i militari della Guardia di Finanza, hanno collaborato per concludere questa operazione grazie ad alcuni accertamenti patrimoniali che hanno portato alla verifica di una sproporzione tra il reddito dichiarato e l’effettiva consistenza patrimoniale dei proposti nonché di individuare, anche dopo il primo sequestro del 2017, un ingente complesso di beni mobili e immobili oggetto dell’odierna confisca.

ACCUSE E VERIFICHE

E’ stata accertata l’operatività sul territorio capitolino di uno strutturato sodalizio, gerarchizzato e autonomo, promosso e diretto dal VITAGLIANO, dedito al riciclaggio e al reimpiego, in attività commerciali lecite e in beni immobili, di ingenti somme di denaro di provenienza delittuosa e alla conseguente e strumentale fraudolenta intestazione di tali attività, beni o altre utilità a terzi; E’ stato possibile acclarare il ruolo fondamentale, nell’ambito del sodalizio, svolto dallo SCANZANI, imprenditore affermato nel settore del noleggio e della gestione di apparecchi per i videogiochi e videolottery, il quale era incaricato delle peculiari mansioni di “deposito” e della “ripulitura” di denaro di provenienza illecita per conto del sodalizio;

PROSEGUE

Anche rilevare l’esistenza di rapporti di natura illecita con una consolidata organizzazione criminale, radicata nell’area a Nord-Est di Roma e, segnatamente, Monterotondo (RM) e Mentana (RM), capeggiata da Giuseppe CELLAMARE, deceduto nel 2017 e gravato da precedenti per associazione mafiosa in quanto era stato organico alla “Sacra Corona Unita”;  Documentare come, in quella porzione di territorio, i citati SCANZANI e VITAGLIANO avessero investito cospicue somme di denaro di provenienza illecita nella costruzione di un complesso immobiliare, sito a Guidonia Montecelio (Roma) località “I Pichini” e costituito numerose società riconducibili allo stesso SCANZANI.

Annuncio. Scorrere per continuare la lettura.

Tra i beni oggetto di confisca figurano 52 società, 20 imprese individuali, 1 quota societaria, 34 immobili, 6 autoveicoli, 19 rapporti finanziari e numerosi beni mobili quali orologi e preziosi, per un valore complessivo stimato in circa 300 milioni di euro. Sono ricompresi nella misura ablatoria gli storici bar “MIZZICA!” di via di Catanzaro e di Piazza Acilia, acquisiti dal gruppo VITAGLIANO, il locale “MACAO” di via del Gazometro frequentato dai VIP della movida romana e la nota catena di bar “BABYLON CAFE”, dalla quale l’indagine prende il nome. Per il VITAGLIANO e lo SCANZANI è anche stata disposta la misura di prevenzione personale della sorveglianza speciale di P.S. con obbligo di soggiorno per anni tre nel Comune di residenza.

L’odierna operazione conferma l’efficacia dell’azione svolta dalla Procura della Repubblica, dalla Sezione Specializzata Misure di Prevenzione del Tribunale Civile e Penale Tribunale, dalla Guardia di Finanza e dall’Arma dei Carabinieri di Roma contro i tentativi di “inquinamento” dell’economia legale da parte della criminalità.

ROMA Il meteo di domani 23 dicembre

Annuncio. Scorrere per continuare la lettura.

Ti potrebbe interessare

Ultime Notizie Roma

L’attore romano ha raccontato via social come ha gestito una scomoda situazione I rapporti di condominio al tempo del Covid. Come gestire l’eventuale scoperta...

Cronaca

La conducente, una donna di 70 anni, è stata tratta in salvo Roma. Un auto con a bordo una donna di 70 anni ha...

Cronaca

Pomezia – Un uomo di 44 anni è stato arrestato dalla polizia per violenza e minacce nei confronti della compagna incinta Nel pomeriggio di...

Coronavirus

Arrivate oggi nel nostro paese 184mila dosi. Ma negli USA viene sospeso per reazioni avverse Vaccino anti-COVID. Proprio mentre arrivano in Italia ben 184mila...

Pubblicità