Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Cronaca


PUBBLICITA

Incendia auto e spara al titolare di un minimarket

Nella serata di ieri, una ex guardia particolare di 46 anni giurata ha tentato una rapina a un supermarket e poi, vistosi respinto dal titolare, ha dato fuoco a una macchina

Tornato con una pistola ha sparato un colpo che fortunatamente non ha colpito nessuno. Solo l’intervento di un agente in pensione, insieme a una pattuglia della Polizia di Stato del V° Distretto Prenestino, diretto da Roberto Arneodo, ha evitato conseguenze più gravi. I fatti si sono consumati intorno alle 19.30 di ieri, in via del Fosso di Santa Maura. Un ragazzo originario del Bangladesh, titolare di un minimarket, si è opposto a un uomo che pretendeva una birra senza pagarla e urlava minacciandolo. Poi, uscito dal locale, il 46enne ha incendiato un cassonetto e una macchina parcheggiata di fronte al negozio. Il titolare del minimarket è uscito ed è stato preso a pugni dal 46enne che, prima di allontanarsi, gli ha urlato contro: “vado a casa ma poi torno e ti ammazzo“. Decisivo l’intervento del poliziotto in pensione che, oltre a soccorrere il malcapitato, ha richiesto l’intervento dei colleghi tramite il 112NUE. Gli agenti hanno faticato non poco per riuscire a disarmare il 46enne, che continuava ad impugnare la pistola, un revolver calibro 38. In casa l’uomo deteneva anche una semiautomatica Glock e munizioni. L’uomo, che anni fa aveva lavorato come guardia particolare giurata, è stato tratto in arresto con l’accusa di tentato omicidio ed è stato tradotto presso il carcere di Regina Coeli a disposizione della Magistratura.

Ti potrebbe interessare

Cronaca

Digos contro associazioni neonaziste: il bilancio dell'operazione, scattata stamattina all'alba

Cronaca

Ariccia 18enne scomparso: mistero risolto tragicamente

Attualità

Nella puntata di ieri del Gf Vip, una lettera della Farnesina rilascia importanti novità su Chico Forti

Elezioni Roma 2021

Elezioni Roma, municipio per municipio, una sola vittoria per il centrodestra