Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Cronaca

Tenta il suicidio gettandosi nel Tevere, amico prova a salvarlo

Fiume Tevere Roma

PUBBLICITA

Il drammatico gesto nella mattinata di ieri; la vittima è un imprenditore torinese

Roma. Ieri mattina si è consumata una tragedia lungo il fiume Tevere, all’altezza del ponte Fabricio. Un uomo di 53 anni, imprenditore torinese, ha tentato il suicidio lanciandosi nel fiume da un’altezza di 10 metri. L’amico che era con lui all’assistere della scena è sceso sulla banchina attraverso le scale e si è gettato in acqua per salvarlo. I due hanno lottato con la corrente, per poi aggrapparsi a dei rami. Dei passanti li hanno visti e hanno chiamatoi soccorsi. Sono intervenuti i sommozzatori, gli operatori del 118 e i Carabinieri, ma per il suicida non c’è stato nulla da fare. L’amico, un cinquantenne anche lui di Torino, è stato invece portato in ospedale e le sue condizioni non destano preoccupazioni. Ancora da accertare le cause dell’estremo gesto.

Ti potrebbe interessare

XV Municipio

Follia nella Capitale dove un romeno ha ucciso un labrador a calci per una banale discussione con dei connazionali

Primo Piano

Vaccini Salvini dice stop alle inoculazioni agli under 16: i rischi sono troppo alti

Cronaca

Roma Olio contaminato nei ristoranti: la frode alimentare colpisce ancora

Ultime Notizie Roma

Da Settembre lo Stadio Olimpico aperto ai cittadini. Un luogo da visitare tra le mille bellezze di Roma

Pubblicità