Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Coronavirus

Coronavirus, in Cina arriva il tampone anale

tampone anale
PUBBLICITA

Il nuovo metodo è già stato utilizzato su più di mille persone

Coronavirus. Dalla Cina arriva una notizia che lascia abbastanza perplessi. Sembra infatti, a quanto riferisce l’emittente di stato Cctv, che si stia procedendo ad effettuare tamponi per la ricerca del virus non per via orale, ma rettale. Il nuovo test sarebbe già stato effettuato sui passeggeri in arrivo all’aeroporto di Pechino, in alcuni centri per la quarantena e su circa mille tra studenti ed insegnanti che sembrava fossero a rischio contagio. Il test è riservato ai casi ad alto rischio, e prevede l’inserimento nel retto di un tampone di 2,5-5 centimetri, che viene poi analizzato come nel caso degli altri tamponi per cercare la presenza del virus. Il tampone rettale garantirebbe maggiore efficacia nell’identificare la malattia nei pazienti asintomatici o con sintomi lievi. La speranza è che non si decida ad esportare questo nuovo metodo di rilevazione del virus, che susciterebbe sicuramente reazioni di rifiuto e imbarazzo in molte persone.


Ti potrebbe interessare

Pubblicità



Coronavirus

Cartelle esattoriali, prorogata la sospensione; ripartono però le notifiche Novità per quanto riguarda le scadenze per i versamenti legati alle cartelle esattoriali. Come riportato...

Coronavirus

Zingaretti: “Lazio ancora giallo grazie alla nostra comunità. Ora non abbassiamo la guardia” Coronavirus. Il Lazio si conferma ancora zona gialla. A tal proposito...

Attualità

Uno dei settori più danneggiati dalla pandemia è stato quello dei matrimoni: nessun ristoro e cerimonie vietate “Questo matrimonio non s’ha da fare“, così...

Cronaca

CASSIA Coppia ricoverata per Covid: parenti e vicini in aiuto dei figli isolati. CASSIA Coppia ricoverata per Covid. E ai figli, anch’essi positivi e...

Ultime Notizie

Spettacoli e TV

I vincitori guardano già avanti: “Il festival è un inizio prestigioso, ma non cambierà il nostro percorso“ Una vittoria davvero inaspettata quella del gruppo...

Cronaca

Solo il pronto intervento degli altri agenti della Polizia penitenziaria ha evitato la tragedia Roma, carcere di Rebibbia, reparto G12. Un detenuto con problemi...

Pubblicità