Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Cronaca


PUBBLICITA

Liceo Kant occupato, per la Procura “non è reato”

Liceo Kant occupato, per la Procura di Roma il fatto non costituisce reato.

Va dunque in archivio l’inchiesta sul liceo Kant occupato. Si crea così un precedente per i procedimenti riguardanti simili atti ai danni di istituti scolastici da parte degli studenti. Atti che finora la Cassazione aveva considerato punibili per interruzione di pubblico servizio. In questo caso, invece, i magistrati hanno sottolineato come gli studenti abbiano semplicemente esercitato un loro diritto: quello alla “riunione e manifestazione”. “Gli studenti – prosegue la sentenza – devono essere considerati soggetti attivi della comunità scolastica e partecipi alla sua gestione“. Archiviazione in vista dunque, anche per una questione di forma: se è vero infatti che l’occupazione è illegale, lo è altrettanto che, se fatta in maniera sobria, può essere lasciata correre. “L’esercizio dei diritti di riunione e manifestazione del pensiero garantiti dalla Costituzione – fanno notare ancora i giudici – cessa di essere legittimo solo quando travalica ledendo altri interessi costituzionalmente tutelati, con modalità di condotta che esorbitano dal fisiologico esercizio dei diritti”. E nemmeno il diritto allo studio sarebbe a rischio: ciò grazie alle lezioni autogestite, ad attività culturali e didattica alternativa. Tutt’al più, potrebbero esserci gli estremi per una violenza privata, qualora qualche studente impedisse ad altri di entrare o uscire dall’istituto: in genere però i protagonisti di queste azioni difficilmente vengono identificati. Non così invece nel caso di reati paralleli quali spaccio e danneggiamento.

Ti potrebbe interessare

Cronaca

Magistrati romani al lavoro per chiarire le circostanze della morte di Libero de Rienzo

Calcio

El Shaarawy indagato per lesioni: possibili guai con la giustizia per l'attaccante giallorosso

Cronaca

ROMA 19enne si toglie la vita con veleno comprato sul web: indaga la Procura. ROMA 19enne si toglie la vita con veleno comprato sul...

Coronavirus

Mascherine, indagato l’ex Commissario Covid Arcuri. Mascherine, indagato l’ex Commissario Covid Arcuri. L’accusa contestatagli dai magistrati della Procura di Roma sarebbe peculato. Il provvedimento,...

Pubblicità