NOMENTANO Ladri in convento cacciati e fatti arrestare dalle Suore

NOMENTANO Ladri In Convento Cacciati E Fatti Arrestare Dalle Suore.

NOMENTANO Ladri In Convento Cacciati E Fatti Arrestare Dalle Suore. E’ accaduto mercoledì notte: in tre hanno scalato un balcone dell’istituto religioso con l’ausilio di una corda lunga 10 metri. Hanno forzato una porta finestra con un cacciavite e sono così giunti in due alloggi. Dove hanno recuperato un bottino alquanto magro: solo poche centinaia di euro. La banda è stata però scoperta dalle suore, che hanno avvisato i Carabinieri della Stazione Piazza Bologna. Sul posto è intervenuta dunque una pattuglia, alla quale le stesse religiose hanno indicato la direzione presa dai ladri in fuga. In questo modo, i militari sono riusciti a bloccare uno dei membri della banda, un 21enne albanese. La refurtiva è stata poi recuperata e insieme è stato sequestrato uno zaino contenente alcuni cacciaviti, due coltelli e la corda di 10 metri. Per il ladro ‘pizzicato’ è scattato dunque l’arresto per “furto aggravato”. Al momento, il ragazzo si trova a disposizione dell’Autorità, che dovrà provvedere a giudicarlo per direttissima.