Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Mondo

Avvocato attiva filtro gatto mentre è in video udienza su Zoom

filtro gatto

PUBBLICITA

Il divertente incidente tecnico è avvenuto durante un collegamento video in Texas

Un avvocato con le fattezze di un gattino. È quanto avvenuto in Texas a Rod Ponton, mentre era in una video udienza sulla piattaforma Zoom. L’avvocato non si è reso conto di aver attivato il filtro, fino a quando il giudice Roy Ferguson, dopo un attimo di perplessità glielo ha fatto notare. Ponton non riusciva a togliere l’effetto felino, mentre cercava di rassicurare il giudice: “Sono qui presente, sono io, non sono un gatto”. “Questo lo vedo”, avrebbe risposto il giudice. Fortunatamente dopo numerosi tentativi falliti l’intervento della segretaria dell’avvocato ha ripristinato la situazione facendo apparire l’avvocato sullo schermo nelle sue sembianze “umane”.

Ti potrebbe interessare

Primo Piano

Coronavirus Galli, infettivologo dell’Ospedale Sacco di Milano, ha una proposta davvero triste e dura da accettare per le prossime festività natalizie. “Non voglio buttarla...

Pubblicità