Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Ultime Notizie Roma


PUBBLICITA

PRENESTINO – Tentano di rubare le auto con pappagallo e cacciavite rompendo i finestrini: arrestati 2 nomadi

PRENESTINO - Tentano Di Rubare Le Auto

PRENESTINO – Tentano Di Rubare Le Auto rompendo i finestrini ma la Polizia li ferma

Prenestino.  Rubano all’interno di un veicolo e tentano di asportarne un altro. Fermati 3 nomadi dalla Polizia di Stato: 2 arrestati ed un denunciato minorenne. 

PRENESTINO – Tentano Di Rubare Le Auto senza successo – Una donna durante la notte ha sentito una serie di rumori di vetri infranti provenire dalla strada e ha deciso di affacciarsi per capire da dove provenissero e ha notato alcune persone vicine le automobili parcheggiate che continuavano a camminare in modo sospetto. Spaventata per quanto stava accadendo ha deciso di chiamare immediatamente la Polizia. “I ladri” stavano ancora spaccando il vetro delle vetture con l’ausilio di una chiave inglese parcheggiate in via Pio Joris quando, tutti e 3 hanno sentito arrivare la volante e sono scappati in direzione di Tor Sapienza. La loro corsa non è durata a lungo, sono stati immediatamente bloccati da un’altra volante giunta sul luogo per aiutare i colleghi.

Uno di questi, H.R. 29enne, ha gettato a terra un paio di guanti neri mentre il S.T. anch’egli 29enne, ha lasciato cadere a terra una busta arancione contenente indumenti e materiale militare. Perquisiti, il primo è stato trovato in possesso di una chiave del tipo “pappagallo” lunga circa 30 cm. mentre l’altro, aveva nel giubbino un cacciavite con punta a taglio di 32 cm.. Anche il terzo soggetto, 17enne, nascondeva nella tasca del pantalone un cacciavite lungo circa 15 cm.. Dalle successive verifiche gli agenti hanno constatato la presenza di un’altra autovettura parcheggiata tra via Alamanni e via Pio Joris, che presentava il blocchetto d’accensione danneggiato così come l’antifurto meccanico posizionato sullo sterzo, probabilmente un tentativo di furto non riuscito.

Si sconosce al momento la provenienza del materiale rinvenuto nella busta gialla. I tre fermati, tutti domiciliati presso il campo nomadi di via dei Gordiani sono stati accompagnati negli uffici di polizia. I due maggiorenni, con precedenti di polizia,  sono stati arrestati per furto aggravato e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli, il terzo, ancora minorenne, è stato denunciato per lo stesso reato e affidato alla madre.   

Ti potrebbe interessare

Primo Piano

Il Codacons sta preparando un esposto all'Ordine dei Medici per chiedere la radiazione di Burioni

Cronaca

Il brasiliano è stato arrestato per rissa e resistenza a pubblico ufficiale a Ponza

Sport

Tokyo 2020 Medaglie Italia, il paniere azzurro inizia a riempirsi: i dettagli

Ultime Notizie Roma

Kitty Spencer sposa a Roma: la nipote di lady Diana ha scelto la Capitale per convolare a nozze

Pubblicità