Candidato alle Comunali Roma, Zingaretti stoppa le voci

Comunali Roma, Zingaretti stoppa le voci di una sua candidatura a sindaco della Capitale.

Candidato alle Comunali Roma, Zingaretti stoppa le voci. Il governatore, presente stamattina ad un evento a Torre Gaia, è tornato sulle sue dimissioni da segretario Pd: “Ripensamento? Non è questo il tema. Mi auguro invece che da questo gesto il partito ritrovi la voglia di discutere. Anche con idee diverse, ma con più rispetto ed efficacia“. Poi sull’assemblea del prossimo 13 e 14 marzo: “Se rifiuterà le mie dimissioni? Nello Statuto non è previsto. Comunque, qualsiasi scelta farà, la rispetterò“. E per il futuro assicura: “Non scomparirò, il mio è stato un passo di lato. Candidato alle elezioni a Roma (in programma ad ottobre ndr)? Faccio il Presidente di Regione“.