Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Coronavirus


PUBBLICITA

Green Pass Covid: arriva il passaporto per viaggiare ai tempi della pandemia

Già attivo in Israele è stato ora sottoposto al vaglio della comunità europea

Un passaporto digitale che permetterà a chi è vaccinato o a chi abbia già contratto il virus di viaggiare. E non solo: forse sarà necessario anche per accedere nelle palestre o nelle piscine e negli hotel. L’idea di un documento sanitario è già attiva in Israele. Su questa scia sara presentato dalla Comunità europea un progetto equivalente il prossimo 17 marzo. Margaritis Schinas, Presidente della Commissione europea ha rilasciato alcuni dettagli sulla valenza del documento in questione: “Sarà una proposta legislativa, quindi non sarà un optional, ma avrà il valore di uno strumento legale sulla base dei Trattati per il libero movimento”. Dopo la presentazione del piano prevista per metà marzo, lo step seguente sarà il vertice con i leader degli Stati membri dell’Unione europea in programma il 25 marzo. L’iniziativa europea del Green pass piace anche agli anglosassoni, che a causa della Brexit però devono trovare un accordo per essere inclusi nel programma del passaporto sanitario.

Ti potrebbe interessare

Politica

La Raggi non si è ancora vaccinata e sul web spuntano i post no vax del marito. Piovono critiche dagli altri candidati

Attualità

In merito alla questione relativa al vaccino obbligatorio Letta, segretario del Partito Democratico, si è detto favorevole

TV

Claudio Amendola contro i NoVax. L'attore romano ha definito ignoranti quelle persone che si rifiutano di fare il vaccino

Attualità

Caso Astrazeneca, il vaccino non convince, ma l'Ema ribadisce che è valido per tutti

Pubblicità