Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Cronaca


PUBBLICITA

Aggredisce il vicino, poi si butta dal 13esimo piano. Tragedia a Tor Bella Monaca

Una tragedia si è consumata la scorsa notte a Roma in zona Tor Bella Monaca, dove un uomo si è buttato nel vuoto dopo aver aggredito il vicino

Tor Bella Monaca – Niente da fare per l’uomo, un 46enne, che ha perso la vita dopo essersi buttato dal 13esimo piano del palazzo in cui risiedeva, in via Santa Rita da Cascia. Intorno alle 4 della scorsa notte, l’uomo ha bussato con insistenza alla porta del vicino iniziando ad aggredirlo a colpi di pinza, ferendolo. Quindi la corsa forsennata fino al 13esimo piano dove, in seguito alla segnalazione della sorella del soggetto aggredito (poi medicato al Policlinico Tor Vergata), sono sopraggiunti anche i carabinieri. I tentavi di dialogo delle forze dell’ordine, però, non sono bastati a far desistere dal folle gesto il 46enne, che pochi minuti dopo si è lasciato cadere al suolo.

Ti potrebbe interessare

Attualità

Che il giornalista non patteggiasse per il nuovo governo era cosa nota. Allo stato attuale, la posizione di Travaglio contro Draghi si fa sempre...

Cronaca

Roma Bimba assume droga: ricoverata in ospedale

Coronavirus

Farmacie di Roma prese d’assalto per il green pass, la denuncia del presidente di Federfarma Roma

VIII Municipio

Ancora notte di sangue nella Capitale: un 26enne ucciso in strada dopo una lite

Pubblicità