Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

Coronavirus


PUBBLICITA

Vaccini, Meloni: “Noi in ritardo per colpa dell’Europa”

Meloni
Foto Roberto Monaldo / LaPresse 22-09-2020 Roma Politica Trasmissione tv "Porta a Porta" Nella foto Giorgia Meloni Photo Roberto Monaldo / LaPresse 22-09-2020 Rome (Italy) Tv program "Porta a Porta" In the pic Giorgia Meloni

La Meloni punta il dito sull’inefficenza che ha causato i ritardi negli approvvigionamenti

La Presidente di Fdi Giorgia Meloni ha detto la sua sulla situazione vaccini nel nostro Paese. “Siamo in ritardo perché è l’Europa che è drammaticamente in ritardo, perché la gestione dell’Europa dei vaccini, dei contratti con le case farmaceutiche è stato dal mio punto di vista il più grande fallimento di un’Europa che pure di fallimenti ne ha collezionati dai Trattati di Roma in poi“, ha dichiarato. La Meloni punta il dito sulla situazione ritardi riguardante la distribuzione dei vaccini in Italia, che “ha dimostrato ancora una volta l’inefficacia, l’inefficienza e anche un certo atteggiamento supino delle istituzioni europee nei confronti delle grandi concentrazioni economiche e dei poteri forti. Non è un caso, ha aggiunto, che in Europa comunque continuiamo a stentare, mentre in tutto il resto del mondo la gente viene vaccinata, quando non si producono direttamente dei vaccini, quindi i ritardi li abbiamo accumulati soprattutto per l’assenza di dosi. Secondo me si poteva fare qualcosa di più da parte del governo in questo caso non nella gestione dei vaccini, ma sull’approvvigionamento, perché il governo aveva , e noi lo abbiamo ricordato, gli strumenti per trattare con altre case farmaceutiche che non erano oggetto dei contratti gestiti dall’Unione Europea, anche in deroga alla burocrazia italiana ed europea“.

Ti potrebbe interessare

Politica

La Raggi non si è ancora vaccinata e sul web spuntano i post no vax del marito. Piovono critiche dagli altri candidati

Attualità

In merito alla questione relativa al vaccino obbligatorio Letta, segretario del Partito Democratico, si è detto favorevole

TV

Claudio Amendola contro i NoVax. L'attore romano ha definito ignoranti quelle persone che si rifiutano di fare il vaccino

Attualità

Caso Astrazeneca, il vaccino non convince, ma l'Ema ribadisce che è valido per tutti

Pubblicità