Seguici sui Social

Ciao, cosa stai cercando?

Cronaca Roma

VII Municipio

MUNICIPIO VII Scuola con… giungla. Il giardino della discordia

Municipio VII Alla scuola Teodoro Mommsen, i bambini dell’asilo sono privati del cortile esterno non essendoci stata manutenzione

Teodoro Mommsen

PUBBLICITA

Al Municipio VII c’è una scuola dell’infanzia, la Teodoro Mommsen, alle prese con il giardino della discordia. Genitori infuriati

Pandemia, scuole chiuse, distanziamento e restrizioni. Un anno duro, durissimo per i bambini costretti alla didattica a distanza e a limitare quasi del tutto la socialità. Nel giorno del rientro a scuola, tanto atteso dai più piccoli, però nel Municipio VII le sorprese (negative) non sono mancate. Alla Teodoro Mommsen sezione materna, i piccoli sono stati privati dello spazio esterno dove poter trascorrere ore di gioco e fare attività all’aria aperta.

MUNICIPIO VII GIARDINO DALL’ERBA ALTA E PICCOLA VORAGINE

Tanti i disagi per i bambini della Teodoro Mommsen nel Municipi VII. I genitori hannofatto presente la situazione e chiesto l’immediato intervento per porre fine ad una situazione disdicevole e pericolosa per tutti. Infatti l’area destinata ai giochi nel cortile della scuola, presenta punti i criticità come erba alta, non curata e di conseguenza strutture adibite ai giochi non ingienizzate. In temp di pandemia non è il massimo della sicurezza. Inoltre è stata rilevata una piccola buca pericolosa che potrebbe, se non messa in sicurezza, degenrare in una voragine. Ciò che i genitori lamentano è la mancata manutenzione che poteva essere effettuata durante la chiusura della scuola per le restrizioni consguenti la pandemia. Una dimenticanza che i genitori dei bambini non tollerano e pertanto chiedono l’immediata messa in sicurezza del giardino scolastico.

CASAMONICA, LA RAGGI PRONTA AD ABBATTERE UN’ALTRA LORO VILLA

Ti potrebbe interessare

Italia

Ragazza a bagno senza vestiti nella fontana di piazza Colonna: incredibile episodio sotto gli occhi di passanti e vigilantes

XV Municipio

Follia nella Capitale dove un romeno ha ucciso un labrador a calci per una banale discussione con dei connazionali

Primo Piano

Vaccini Salvini dice stop alle inoculazioni agli under 16: i rischi sono troppo alti

Cronaca

Roma Olio contaminato nei ristoranti: la frode alimentare colpisce ancora

Pubblicità