San Camillo, parcheggiatore abusivo denunciato dalla Polizia Locale

Una piaga non solo romana ma anche a livello nazionale: continua la lotta ai parcheggiatori abusivi soprattutto all’esterno degli ospedali della Capitale. Stavolta è toccato al nosocomio San Camillo di Roma.

Gli agenti del G.I.P.T. (Gruppo Intervento Pronto Traffico) hanno identificato e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale un egiziano, di 26 anni. L’uomo infatti ha tentato di sottrarsi ai controlli nei pressi dell’ospedale San Camillo. Sono oltre dieci gli irregolari sanzionati solo negli ultimi giorni, con accertamenti mirati che andranno avanti nelle prossime settimane. Il Campidoglio finalmente si è mosso per scene che non dovremmo mai più vedere.

LA STATUA DELLA PORCHETTA DI TRASTEVERE PRESTO RESTAURATA