Green Pass falsi in vendita su Telegram: c’era addirittura il listino prezzi!

Green pass stop ristoranti trasporti
Ultimo aggiornamento:

Avviata l’operazione ‘Fake Pass‘ della Polizia di Stato contro il commercio di green pass falsi: sono 4 le persone indagate.

Scoperte infatti decine di chat Telegram dove venivano proposti green pass falsi da pagare in criptovaluta o buoni acquisto di piattaforme per lo shopping on-line con dei veri e propri listini: da un prezzo di 150 euro fino ai 900 euro. Le indagini sono tutt’ora in corso per scoprire i creatori delle chat e anche gli acquirenti.

A TOR BELLA MONACA SMANTELLATO GIRO DI DROGA